Home > Inedita

Inedita


E.Achilli - Legame naturale

Questo spazio sarà liberamente abitato da una poesia o una prosa inedite. Per caso, ma non per sorte. Ogni poesia, ogni prosa è libera.


Vento e divento


E la bambina

che ha messo su pareti

nell'anima

disse:

"Risplendo

di sogni".






Istruzioni per esistere


A crescerci è la neve,

il bianco che abbraccia

la luce.




Rafael Olbinki



Tango per un ragno


Il mio ragno

ha messo le ali,

cova nel suo angolo

tepori di luce:

nasceranno le stelle

dalla sua filigrana.

Ho un cielo

nella mia casa.



P.Forlini - Il ragno




Tutto il bene del mondo


Suda la carne

parole ignote

tu sai chi detta

l'attimo.

Più che l'amore

l'amore.



P.Meneghetti - La città dell'amore



A passo di donna

Inciampo

in una rondine

fra l'ombra

e il sogno:

dolore o

anfora

è lo stesso.


M.Trentadue - Rosa ha un fiore in fronte



Licenza Edilizia

Il giro della notte

è da fare con occhi di carta,

bisogna scrivere lampioni

sulla voce,

virgole dopo tempesta

se la parola è nuvola.

La ferita fresca del cielo è

la luna,

sanguini luce e inchiostro

e il rosso è un pomeriggio

sfatto in un papavero:

vivrai in eterno.

Poi contorni i margini

in punta di foglie,

e chiami a raccolta

gli spiriti delle cicale

con matita indelebile:

dove c'è Dio

non c'è silenzio

e il tuo nome fatto

è un punto in alto.

Do le mie rondini

per contare tutti i capelli:

sono qui

mi riconosci?

Svestita dell'estate,

faccio partenza

dove i grilli hanno smesso

la voce.

Poi piego il foglio

in quattro

e firmo.


Alan Cotton Connemara - Dramatic sky at Dawn