Home > Racconti > Riflessioni dopo la sera

Riflessioni dopo la sera

 
A.Popa - Devotion I

 

 

Racconto vincitore della Settima edizione 2003

 

Premio di narrativa Arturo Loria

Sezione inediti

 

 

Riflessioni dopo la sera

 

 

Questo è l’incipit del racconto:

 

La camicia è ancora gettata di traverso sul letto. Si tratta solo di piegarla con cura facendo combaciare perfettamente gli orli dei polsini: tendono, per loro natura, ad una scomposta prominenza. Io vivo. A furia di sentirmelo dire anch'io finirò per crederci. Ogni mattina lascio tracce di rossetto sull'orlo della tazzina da caffè: è così che marchio a fuoco la mia giornata.

Metto a bollire l'acqua. Un pugno di sale quanto basta. Trito energicamente il prezzemolo. Copro il tegame con il coperchio: è sera.

Le ciabatte quelle le ho pulite bene, non è rimasta neanche una macchia. Il telefono squilla ripetutamente: lo ignoro. Apro la confezione della pasta: quella integrale fa bene alla salute. E la salute è essenziale nella vita.

Tutto si è concluso da poco. Uno, due colpi, tre colpi, quattro colpi occìn bèl so fradèl, urcéna bêla so suréla. Poi ne ho perso il conto. Dio, invece, forse lo ha tenuto.

Dio era lì anche lui, in piedi sul tappeto dell'angolo della cucina di fronte al lavandino. C'erano ancora tutti i piatti del pranzo da sciacquare e mi guardava fisso con gli occhi asciutti.

"I bambini sono come i gatti: hanno sette vite", gli ho detto tanto per rompere il ghiaccio. Il ghiaccio non si è rotto... (continua)

 


Andy Warhol - Knives

 

Il racconto vincitore è stato pubblicato in volume insieme agli altri racconti finalisti dall'editore Diabasis di Reggio Emilia.

http://terredargine.it/cgi/jump.cgi?t=_terre&ID=61312

 

Ogni racconto è preceduto da un sintetico giudizio critico di uno dei componenti della Commissione giudicatrice del Premio.